Prodotti e piatti tipici
Feta

Il formaggio greco conosciuto in tutto il mondo, e la Corte di Giustizia conferma la denominazione “feta” come prodotto con denominazione d’origine protetta (DOP) riservata al solo formaggio proveniente dalla Grecia. La feta è un formaggio bianco da tavola che si produce in modo tradizionale esclusivamente con latte di pecora o con latte misto ovino e caprino e il latte di capra non supera mai il 30%. Non ci sono limiti per gustare la feta. La feta in una casa greca, è sempre in tavola, come antipasto, come accompagnamento delle pietanze o come ingrediente, fino ad essere anche accostato con i dolci o con la frutta. Da noi potete trovare: feta e olive, feta tiganiti, tyrosalata, con i peperoni arrostiti, feta e pomodori, nell’insalata greca, con l’imam baildi, nella tyropita, nella spanakopita, al cartoccio, con miele.

Foto da Wikipedia

Moussakas

Le sue origini sono ancora incerte. Si ha la certezza che dal secolo scorso questo piatto è presente in Grecia. È un piatto ricco e vario, con verdure e carne. Tradizionalmente come verdure si usavano solo le melanzane ma si possono anche utilizzare zucchine e patate e La sua bontà è sempre invariata.

Mesè

È un accompagnamento sfizioso per un bicchiere di Ouso o Tsipouro. Inizialmente nelle osterie greche e nei cafenio i mese erano semplici e consistevano in olive, cetrioli, acciughe ed altro. Successivamente si sono aggiunti mese più elaborati dalle salse, delicate e piccanti, alle polpettine, croccanti e saporite, fino al polipo xydato. (foto printerest)

Dolmàdes o sarmades

Si riscontrano già dall’epoca bizantina quando, con l’invasione dei turchi si diffusero in tutto l’impero. Inizialmente era un piatto povero degli agricoltori che non potevano permettersi di sprecare nulla, tanto meno le foglie di vite. successivamente con il passare dei secoli questa pietanza si è arricchita e insaporita.

Pita

Tyropita, spanakopita, prassopita, melitzanopita, kolokythopita, kreatopita, kotopita, hortopita, jalatopita e tantissime altre. È un piatto preparato con la pasta filo, sfoglia sottilissima o sfoglia un po’ più grossa (la cosiddetta filo horiatiko )la quale si può farcire in mille modi, dolci o salati, con carne, legumi, verdure, frutta, latte. Solitamente cotta in forno.

Kaftedakia kokkinista

Semplicissimo ma gustoso, questo piatto sposa il primo con il secondo come da tradizione culinaria greca che spesso unisce il riso e la pasta con la carne.