Metaxa

Metaxa

Il brandy Greco, ma non si può chiamare Brandy allora è diventato famoso solo come Metaxà. Distillato di uva sultanina di Savatiano e dell’ottima ed unica qualità di Corinto, si affina in botti di rovere per tre anni. Si aggiunge vino moscato dolce di Samos o Limnos, e si lascia riposare per un altro anno, per raggiungere quel suo gusto particolare ed equilibrato, profumo di frutta secca, di mandorle, di vaniglia e quercia, di colore scuro dorato. Prima di essere imbottigliato il “Metaxa” viene portato a temperatura inferiore ai 0°, e poi filtrato.