Retsina

Retsina

Prende il nome dalla resina di pino, che nell’antichità si usava per la conservazione, oggi si usa per dare il sapore. Vino da vitigni autoctoni greci, spremitura e macerazione a freddo. Si aggiunge la resina di pino marittimo per conferire questo gusto ed aroma particolare a questo prodotto di identità esclusivamente greca. Servito a temperatura non superiore a 5/6°, si sposa benissimo con antipasti, piati di carne e pesce.